Affari scientifici

Dalla ricerca di base allo sviluppo clinico, il lavoro di Ipsen in ambito di R&S è sostenuto da una politica attiva di partnership.

 

Una politica attiva di partnership

Il lavoro di Ipsen in ambito di R&S è sostenuto da una politica attiva di partnership, condotta dal team Affari Scientifici, dallo stadio di ricerca di base fino allo sviluppo clinico.

La nostra filosofia in quest’ambito si basa sulla constatazione che i collaboratori della R&S di Ipsen, sebbene particolarmente esperti nei rispettivi campi, possiedono solo una minima parte del know-how disponibile a livello mondiale nei nostri ambiti specialistici. Risulta quindi fondamentale ricercare la sinergia dei progetti e delle competenze interne con altri protagonisti della R&S medica e farmaceutica.

 

Una serie di partnership accademiche

Nella fase di Ricerca, il Gruppo ha instaurato una serie di collaborazioni accademiche con il Massachusetts General Hospital, il Dana-Farber Cancer Institute e la Harvard Medical School di Boston, Biostar a Singapore e l’Inserm in Francia.

Dal 2008, il Gruppo è impegnato in una partnership a lungo termine con il prestigioso Salk Institute di La Jolla, in California, nell’ambito della ricerca di base sui temi d’interesse. Sono inoltre state siglate varie partnership su progetti precisi con aziende biotecnologiche innovative, accedendo così a tecnologie pioneristiche   e promettenti per la scoperta di nuovi potenziali farmaci.

Ultimo aggiornamento 02/12/2016