Adenoma tireotropo

Un adenoma tireotropo è un tumore benigno ghiandolare situato a livello dell’ipofisi, che produce ormoni che stimolano la secrezione tiroidea, con molteplici conseguenze.

 

Definizione

 

Un adenoma tireotropo è un tumore raro dell’ipofisi, cioè una “massa” di natura benigna e dunque non cancerogena, che spesso evolve lentamente potendo anche diventare di dimensioni voluminose. Questo adenoma è responsabile di un ipertiroidismo per secrezione inappropriata del TSH, un ormone che stimola la secrezione ormonale della tiroide.

L’adenoma si sviluppa senza una causa specifica , a partire dall’ipofisi, piccola ghiandola situata alla base del  cranio nella sella turcica  dell’osso sfenoide,  pesa meno di un grammo e misura abitualmente  7 –  8 mm di diametro. Questa ghiandola controlla   una vasta gamma di funzioni vitali, attraverso la secrezione di ormoni stimolanti che a loro volta stimolano  altre ghiandole, , come la tiroide (modificandone pertanto la produzione ormonale) o agiscono su  organi bersaglio  (ghiandola mammaria , ossa, ovaie…). Rappresentando meno dell’1% degli adenomi ipofisari, l’adenoma tireotropo è nella maggior parte dei casi un macro-adenoma (1 centimetro o più) che può secernere più ormoni o sotto-unità di ormoni.

 

Sintomi e conseguenze per la salute

L’adenoma tireotropo genera gli stessi sintomi delle altre cause di tireotossicosi (secrezione eccessiva di ormoni tiroidei):

  • tachicardia,
  • dimagrimento,
  • iperidrosi e termofobia,
  • diarrea,
  • nervosismo,
  • stanchezza,
  • gozzo di volume moderato.

La presenza fisica di questo macro-adenoma può provocare la compressione degli organi vicini e in particolare delle vie ottiche sottostanti, causando mal di testa (cefalee) e una diminuzione del campo visivo.

 

Fattori di rischio

Non esiste una prevenzione dell’adenoma ipofisario (e quindi dell’adenoma tireotropo). Il più delle volte compare in modo isolato. Raramente, l’adenoma ipofisario è causato da una malattia genetica definita  neoplasia endocrina multipla di tipo 1 (MEN 1).

 

Incidenza

Tumore molto raro, l’adenoma tireotropo rappresenta meno dell’1% degli adenomi ipofisari, che rappresentano il 10% circa di tutti i tumori intracranici.

La loro incidenza è di circa 0,2 casi all’anno su un milione di individui.

1%

Tumore molto raro, rappresenta meno dell’1% degli adenomi ipofisari

La diagnosi

La diagnosi avviene in base a un quadro clinico di ipertiroidismo

La RM

o la TAC e il bilancio ormonale tiroideo confermano la diagnosi clinica

Ultimo aggiornamento 18/11/2016